Skip to main content

La nostra idea di sostenibilità

|

Il nostro impegno verso la sostenibilità è un percorso fatto di idee e progetti ambiziosi che crescono quotidianamente.

Per noi essere sostenibili significa investire nella crescita del territorio, fare scelte etiche e responsabili, innovare le nostre strategie di sviluppo.

Politiche e azioni legate all’energia

Che cosa abbiamo fatto e che cosa continuiamo a fare per l’ambiente? Nel corso del 2022 ci siamo concentratə sull’energia:

  • abbiamo scelto forniture di energia elettrica 100% pulita, certificata e prodotta da fonti rinnovabili. In questo modo abbiamo evitato di immettere in atmosfera 181 tonnellate di CO2;
  • a Sasso Marconi, nella nostra comunità Rupe, abbiamo installato un impianto fotovoltaico che nei prossimi anni ci permetterà di produrre e usufruire di energia pulita e di generare risparmi in bolletta. L’impianto ha una potenza di 120mila kW l’anno con cui puntiamo all’autonomia energetica di tutto il complesso La Rupe, mentre l’eccedenza sarà immessa in rete;
  • abbiamo rilanciato i nostri contest Open Future, che hanno abbracciato tre diverse categorie. I contest non mancheranno neanche nel 2023: i temi sui quali costruiremo riflessioni e realizzeremo opere artistiche sono la sostenibilità e la parità di genere;
  • all’interno di tutte le nostre strutture abbiamo adottato una policy sul risparmio energetico.

Che risultati abbiamo ottenuto? La scelta di un fornitore di energia pulita ci ha permesso di evitare di immettere nell’atmosfera 181 tonnellate di CO2. Le nostre politiche sul risparmio energetico, inoltre, ci hanno permesso di risparmiare l’11% di gas e il 13% di energia elettrica rispetto al 2021.

Impianto fotovoltaico della nostra struttura Rupe

Oltre l’energia: altre azioni di sostenibilità

Il nostro percorso di sostenibilità non si è limitato alle politiche energetiche, ma ha abbracciato anche altri ambiti. Di che cosa parliamo, esattamente?

  • Abbiamo ridotto in tutte le nostre sedi l’utilizzo della plastica monouso;
  • abbiamo elaborato un decalogo sulle buone pratiche da adottare per ridurre al minimo gli sprechi. Questo strumento è stato tradotto in varie lingue e diffuso all’interno dei nostri servizi, in modo che il nostro cammino di riduzione dell’impatto ambientale coinvolga non soltanto le lavoratrici e i lavoratori di Open Group, ma anche le persone che accogliamo nei nostri servizi;
  • abbiamo scritto un piano di spostamenti casa-lavoro per capire come le persone di Open Group si muovono sul territorio. Grazie a questo piano abbiamo attivato una convenzione con il Comune di Bologna e con Tper Spa per offrire a tutte le dipendenti e a tutti i dipendenti della cooperativa condizioni vantaggiose per gli abbonamenti al trasporto pubblico;
  • abbiamo dato vita al nostro apiario urbano e didattico. L’apiario si trova nel giardino della nostra struttura Casa Gianni e ha due obiettivi: offrire un’esperienza immersiva a bambine e bambini e tutelare la biodiversità;
  • nella nostra sede centrale (via Milazzo 30, Bologna), dal mese di agosto avremo una nuova colonnina dell’acqua, un nuovo distributore di bevande calde e uno di snack, che sarà efficiente e a basso consumo. L’erogatore di bevande calde, inoltre, ci permetterà di utilizzare la nostra tazza, spendendo qualche centesimo in meno ogni volta che prendiamo il caffè, il tè o la cioccolata. Questa scelta ci consentirà di ridurre la quantità di rifiuti che produciamo, tagliando sul numero di bicchieri di carta che utilizziamo.

Il nostro impegno verso la sostenibilità è un percorso fatto di idee e progetti ambiziosi che crescono quotidianamente. Un percorso che abbiamo deciso di intraprendere con il territorio e per il territorio, insieme a tutte le persone di Open Group.


News

La città delle donne a Bologna

La città delle donne a Bologna
Dal 20 al 22 ottobre a Bologna. Tre giorni di i...

Eutierrìa, il documentario e l’installazione

Eutierrìa, il documentario e l’installazione
Il videodocumentario e l'ìnstallazione sonora c...

Coo.de, formazione per educare al digitale

Coo.de, formazione per educare al digitale
In partenza la seconda edizione di Coo.de, il c...

Outdoor Education, una proposta estiva per giovani

Outdoor Education, una proposta estiva per giovani
Il nostro percorso di Outdoor Education per le ...
  • La città delle donne a Bologna

    La città delle donne a Bologna

    Dal 20 al 22 ottobre a Bologna. Tre giorni di incontri per costruire la città che vogliamo. Obiet...
  • Eutierrìa, il documentario e l’installazione

    Eutierrìa, il documentario e l’installazione

    Il videodocumentario e l'ìnstallazione sonora che raccontano Eutierrìa, un percorso nel e con il ...
  • Coo.de, formazione per educare al digitale

    Coo.de, formazione per educare al digitale

    In partenza la seconda edizione di Coo.de, il corso di alta formazione universitaria per educare ...
  • Outdoor Education, una proposta estiva per giovani

    Outdoor Education, una proposta estiva per giovani

    Il nostro percorso di Outdoor Education per le e i ragazzə di Anzola. L'occasione per sperimentar...