fbpx

Un evento per Open Community con il team Unicorni

|

In compagnia del Team Unicorni si è tenuto l’evento lancio di Open Community, uno spazio informale e virtuale di condivisione e partecipazione, a disposizione di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori di Open Group.

Un pomeriggio con gli unicorni

Una trentina di persone di Open Group si sono riunite virtualmente venerdì pomeriggio. Fino a qui, nulla di strano. Di elementi straordinari, però, in questa storia ne abbiamo più di uno. Le lavoratrici e i lavoratori in questione si sono riunitə per giocare, per condividere leggerezza, per immaginare e costruire la comunità di Open Group. L’evento è stato condotto dal Team Unicorni, un gruppo di facilitatorə frizzanti, appassionatə di apprendimento creativo e di animali leggendari.

Convintə che uno dei modi migliori di imparare sia attraverso esperienze che permettano di immaginare, giocare e condividere, il Team Unicorni ha guidato il gruppo in una serie di attività decisamente non convenzionali. Qualche esempio? Ballare il Twist and Shout davanti al computer, partecipare a una caccia al tesoro virtuale, convertire scarabocchi in simpatici pennuti, riempire un Padlet di argomenti di cui si vorrebbe disperatamente chiacchierare, ma per i quali ancora non si è trovato nessunə con cui farlo.

Open Community

Open Community, un nuovo modo per stare insieme

La storia del punk, il cinema, gli anime e i manga, i libri, ma anche cagnolini, vino e affini e trekking nei boschi sono i temi emersi durante l’evento e di cui le partecipanti e i partecipanti vorrebbero disperatamente parlare.

L’attività ha messo in luce il desidero delle persone di Open Group di socializzare, di conoscersi, di poter abitare spazi di partecipazione informali.

A partire da quest’esigenza diffusa, trasmessa proprio dalle e dai dipendenti della cooperativa attraverso numerose sollecitazioni, è nata Open Community: uno spazio informale e virtuale di condivisione e partecipazione, a disposizione di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori di Open Group.

La Community sarà attiva a partire dalle prossime settimane e utilizzerà la piattaforma Yammer, integrata all’interno di Microsoft Teams e facilmente accessibile anche da app.

Le persone di Open Group potranno abitare questo luogo con leggerezza, condividendo e raccontandosi. La Community permetterà alle utilizzatrici e agli utilizzatori di divertirsi, di avanzare proposte, di ascoltare.
E con un po’ di fortuna, si potrà trovare una o un collega da annoiare con aneddoti sulla storia del punk o con discorsi approfonditi sulla bellezza dei tramonti in montagna.

Quale luogo migliore se non Open community per dare forma al nostro desiderio di socialità?


News

Fuori Orario, la nostra prima festa aziendale

Fuori Orario, la nostra prima festa aziendale
Fuori Orario nasce come momento di condivisione...

La scrittura romana: l’evento di Claterna

La scrittura romana: l’evento di Claterna
Domenica 15 maggio "Scrivere nell'antica Roma",...

Storie di sostenibilità, il nostro podcast

Storie di sostenibilità, il nostro podcast
A partire dal 13 maggio i nuovi episodi di Open...

Urbana, il festival di street art a DumBO

Urbana, il festival di street art a DumBO
Dal 6 al 15 maggio a DumBO torna URBANA, il fes...
  • Fuori Orario, la nostra prima festa aziendale

    Fuori Orario, la nostra prima festa aziendale

    Fuori Orario nasce come momento di condivisione e di festa per le lavoratrici e i lavoratori di O...
  • La scrittura romana: l’evento di Claterna

    La scrittura romana: l’evento di Claterna

    Domenica 15 maggio "Scrivere nell'antica Roma", l'evento al Museo di Claterna. Visita guidata per...
  • Storie di sostenibilità, il nostro podcast

    Storie di sostenibilità, il nostro podcast

    A partire dal 13 maggio i nuovi episodi di Open Green, il nostro podcast sulle storie di sostenib...
  • Urbana, il festival di street art a DumBO

    Urbana, il festival di street art a DumBO

    Dal 6 al 15 maggio a DumBO torna URBANA, il festival di arte underground prodotto da Open Group: ...