fbpx

A Cento si è concluso il progetto sul gioco d’azzardo

Si è concluso il progetto “Punto tutto su… Cento” , realizzato per Open Group dalla testata radiofonica Libera Radio, partner del Comune emiliano di Cento per la realizzazione di azioni di sensibilizzazione sul fenomeno e sui rischi connessi al gioco d’azzardo. Un progetto articolato che ha previsto diverse azioni (in tutto sei) l’ultima delle quali si è tradotta nell’incontro aperto al pubblico di giovedì 22 marzo dal titolo “Il gioco d’azzardo raccontato dai ragazzi”,  in cui i giovani partecipanti hanno presentato, al Palazzo del Governatore in Piazza Guercino, alla Giunta Comunale i risultati del laboratorio sul gaming.

Le altre azioni, che hanno preso avvio il 9 novembre scorso, hanno coinvolto la Commissione Legalità del CCRR di Cento (Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi) con riflessione sui temi e audizioni al Consiglio Comunale; le  scuole, con laboratori di media education e radiofonici; i ragazzi dei centri giovanili, rappresentanti del CCRR e partecipanti ai laboratori radiofonici, di video giornalismo e un laboratorio di radiodramma. La quinta azione è stata rivolta invece a insegnanti, educatori, caregivers, membri del Tavolo Adolescenza del Comune di Cento, con alcuni workshop formativi.

“Punto tutto su… Cento” si basa sulla considerazione che per combattere il fenomeno del gioco d’azzardo bisogna puntare su welfare di comunità, spazi in cui sperimentare autonomia e responsabilità civile, su nuove reti di relazioni sociali e culturali, su attività concrete per lo sviluppo di competenze e saperi da condividere con i propri concittadini e nel proprio contesto di vita. Sostenuto dalla legge Testo Unico sulla legalità della Regione Emilia-Romagna, il progetto ha voluto rafforzare le azioni di prevenzione dei rischi sociali, economici e culturali connessi al gioco d’azzardo e delle sue derive patologiche e criminali.


News

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti
Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a re...

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica
'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fati...

La giornata dell’archeologia a Claterna

La giornata dell’archeologia a Claterna
La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato...

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze
Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giorn...
  • Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a realizzare un laboratorio di falegnameria per le nos...
  • ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fatica a favore delle/dei partecipanti alle attività. ...
  • La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato 18 giugno alle 16 al Palazzo della cultura per un...
  • In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giornate dell'inter-dipendenza, la rassegna di eventi p...