fbpx

Claterna tra architettura e urbanistica

|

Proseguono le aperture straordinarie del Museo di Claterna. Domenica 29 maggio alle 15.30 visita guidata e laboratorio creativo per bambine/i a tema architettura e urbanistica.

Claterna, la visita guidata

Quale sistema costruttivo caratterizza l’architettura della città romana di Claterna? Qual’è la sua struttura urbanistica? Come si compongono gli spazi pubblici e gli spazi privati del museo? A queste domande risponderanno le professioniste e i professionisti del Museo di Claterna durante la visita guidata di domenica 29 maggio, ore 15.30.

Il tour si svilupperà a partire dalle grandi piante presenti sulle pareti del museo, che guideranno le/i partecipanti fra strade e abitazioni, sino al cuore pulsante del centro – il foro. La visita proseguirà con l’analisi degli edifici della città attraverso i materiali costruttivi allestiti nella sala espositiva. Si prenderanno in considerazione pavimentazioni, condutture, coperture ed elementi decorativi in marmo.

Le più piccole e i più piccoli (età 7-11 anni), inoltre, potranno partecipare a un laboratorio didattico. Nel corso dell’attività, le e i partecipanti utilizzeranno fogli, cartoncini colorati e creatività per un Lapbook della città romana. A partire dall’esperienza museale si verrà così a creare un libro unico nel suo genere.

Questo evento partecipa a BOLOGNA ESTATE 2022, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Territorio Turistico Bologna-Modena.

 

Claterna

Modalità di accesso e prenotazione

Ingresso gratuito su prenotazione: museo@comune.ozzano.bo.it | 051 791337

I posti sono limitati:

  • visita guidata massimo 35 partecipanti;
  • laboratorio didattico massimo 10 partecipanti.

Qui tutte le informazioni sull’evento e sulle prossime aperture straordinarie del museo.

Cos’è Claterna

In un contesto accogliente e luminoso il museo si apre ai visitatori e alle visitatrici, guidandolə nel passato: oggetti antichi, disegni ricostruttivi, fotografie e testi si mescolano gli uni agli altri fino a creare un racconto lungo quanto la storia di una città romana della nostra regione: Claterna.

La storia di Claterna è fatta soprattutto di piccoli gesti, quelli degli uomini, delle donne, e di tuttə coloro che l’hanno abitata, vissuta, cambiata e, alla fine, abbandonata.

È il settore Patrimoni culturali di Open Group a curare le visite guidate e i laboratori didattici del Museo della Città Romana di Claterna.


News

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti
Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a re...

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica
'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fati...

La giornata dell’archeologia a Claterna

La giornata dell’archeologia a Claterna
La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato...

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze
Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giorn...
  • Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a realizzare un laboratorio di falegnameria per le nos...
  • ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fatica a favore delle/dei partecipanti alle attività. ...
  • La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato 18 giugno alle 16 al Palazzo della cultura per un...
  • In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giornate dell'inter-dipendenza, la rassegna di eventi p...