fbpx

Dall’Italia al Libano e ritorno. Convegno internazionale il 14 dicembre

| ,

Dal 9 al 14 dicembre arriverà a Bologna una delegazione dal Libano a conclusione del progetto che vede Open Group partner insieme ad Armadilla nell’affiancamento degli operatori locali di un Centro di Mediazione, nel Comune di Nabatieh, sul tema delle dipendenze. Nella giornata di chiusura, un convegno internazionale sarà dedicato a Percorsi di cooperazione per un welfare inclusivo e responsabile.

La delegazione sarà composta da medici, operatori e amministratori provenienti dal Governatorato di Nabatieh, che incontreranno realtà sanitarie e socio-assistenziali dell’Emilia-Romagna.

L’area del sudest del Libano è da tempo considerata una tra le zone a più alto rischio sociale nel paese per la sua vicinanza tanto al confine siriano quanto a quello israeliano e alle alture del Golan, storico luogo conteso. Qui Open Group, con il coordinamento della cooperativa Armadilla, attiva da oltre 10 anni in Medio oriente, sta lavorando insieme alla Municipalità di Nabatieh, con il sostegno di Undp, il Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite, dell’Otto per mille della Tavola Valdese e della Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Al centro dell’intervento il tema delle dipendenze, un problema che soltanto da pochi anni è considerato rilevante a livello socio-sanitario in Libano. All’interno del Centro per la Mediazione Sociale, inaugurato nel 2018, si sta sviluppando un’esperienza pilota per costruire un programma integrato sulle tossicodipendenze che include prevenzione, trattamento e riduzione del danno. Tra le azioni prioritarie, l’avvio di un percorso specifico volto alla gestione del fenomeno del consumo e della dipendenza da sostanze legali e illegali.

Open Group, insieme ad altre figure professionali del territorio bolognese, partecipa alla realizzazione di percorsi di formazione, offre orientamento ai servizi e realizza azioni di intervento specifiche, affiancando gli operatori locali (medici, psicologi e social worker).

Al termine della settimana, venerdì 14 dicembre, si terrà a Bologna la conferenza Percorsi di cooperazione per un welfare inclusivo e responsabile. Undp e le esperienze dei territori della Regione Emilia-Romagna, una giornata di restituzione pubblica delle esperienze di medici, operatori e amministratori.
L’appuntamento si tiene dalle 9:30 alle 12:30 presso la Sala Conferenze della Fondazione Del Monte, in Via delle Donzelle, 2.


News

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti
Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a re...

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica
'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fati...

La giornata dell’archeologia a Claterna

La giornata dell’archeologia a Claterna
La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato...

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze
Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giorn...
  • Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a realizzare un laboratorio di falegnameria per le nos...
  • ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fatica a favore delle/dei partecipanti alle attività. ...
  • La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato 18 giugno alle 16 al Palazzo della cultura per un...
  • In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giornate dell'inter-dipendenza, la rassegna di eventi p...