fbpx

FiccaSoldi: uno spettacolo contro il gioco d’azzardo

|

A Castelfranco Emilia andrà in scena  FiccaSoldi, spettacolo a cura della Compagnia Ragli, sabato 18 novembre alle 21.00 al Teatro Dadà, in piazza Eugenio Cruel 26.

Lo spettacolo fa parte della campagna contro il gioco d’azzardo “Vinci se non scometti”, progettata da Open Group, voluta dal Comune di Castelfranco Emilia in collaborazione con l’associazione Avviso Pubblico, per sensibilizzare sui rischi legati al gioco d’azzardo, a partire anche dai giovani, con percorsi sulla legalità realizzati nelle scuole secondarie di primo e secondo grado.

Dalle 20.00 ci sarà anche la presentazione del progetto e il racconto delle diverse tappe della campagna.

volto-di-uomo-in-slot-per-gioco-d'azzardo

Il gioco d’azzardo è un fenomeno che, in Italia, registra una spesa media di oltre 1.500 euro pro capite. E’ un’attività che fa leva sul desiderio, e illusione, delle persone di poter cambiare la propria vita tentando la fortuna con videopoker, slot machine e gratta e vinci. Un gioco solitario e totalizzante, che fa perdere valore al denaro e che porta la persona a spendere più di quello che potrebbe permettersi, contraendo debiti e tralasciando impegni familiari, lavorativi e sociali.

E’ stata definita la “terza impresa” del Paese poiché genera un introito di circa 96 miliardi di euro e l’Italia è al primo posto in Europa e terzo nel mondo tra i paesi che giocano di più. Si stimano circa 800.000 persone dipendenti da gioco d’azzardo.

La Regione Emilia Romagna offre aiuto alle persone che soffrono di questa patologia con servizi dedicati e punti di accoglienza.
Sul sito trovate tutte le info: salute. regione.emilia-romagna.it

Questo è il depliant della campagna

 


News

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti
Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a re...

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica
'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fati...

La giornata dell’archeologia a Claterna

La giornata dell’archeologia a Claterna
La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato...

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze
Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giorn...
  • Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a realizzare un laboratorio di falegnameria per le nos...
  • ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fatica a favore delle/dei partecipanti alle attività. ...
  • La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato 18 giugno alle 16 al Palazzo della cultura per un...
  • In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giornate dell'inter-dipendenza, la rassegna di eventi p...