Skip to main content

Il Servizio Civile 2024-2025 a Bologna

|

18 i posti che mettiamo a disposizione per il Servizio Civile 2024. I settori nei quali le e i giovani potranno sperimentarsi sono tre: disabilità, supporto al maternage e minorenni vulnerabili.

Servizio Civile 2024-2025: i posti di Open Group

Stai valutando di sperimentarti per nell’esperienza del Servizio Civile 2024 a Bologna e dintorni? Abbiamo buone notizie!

Anche quest’anno è possibile dedicare 12 mesi al Servizio Civile in Open Group: è aperto il bando di selezione per le e i giovani tra 18 e 28 anni che intendono fare un’esperienza di Servizio Civile Universale.

Open Group mette a disposizione, all’interno dei programmi proposti dal CNCA, 18 posti per volontari e volontarie: 8 posti nel settore minorenni e giovani in condizioni di disagio, 6 nell’area disabilità e 4 nel lavoro con donne e madri in condizione di vulnerabilità.

Le candidature chiudono giovedì 15 febbraio 2024 alle 14. Le domande devono essere presentate esclusivamente utilizzando la piattaforma Domanda on Line (DOL) nella quale, attraverso un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere un progetto e avanzare la candidatura. La piattaforma è raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone.

Di seguito i dettagli dei progetti a cui partecipa Open Group. Alcuni indirizzi non sono presenti nelle schede progetto per ragioni di sicurezza; verranno comunicati alle volontarie e ai volontari interessatə in un secondo momento.

Dei 18 posti disponibili presso Open Group, 3 sono riservati a giovani con difficoltà economiche (ISEE inferiore a 10mila euro).

Servizio Civile 2024 a Bologna

DaFF Da ferite a feritoie. Strategie di coping e resilienza

Il progetto, inserito nella cornice del programma “NLB – Nobody Left Behind”, ha l’obiettivo di garantire alle e ai minorenni più vulnerabili di completare l’istruzione primaria e secondaria, lavorando sull’efficacia dell’apprendimento. Nel contesto di DaFF, quindi, si promuoveranno strumenti educativi e relazionali flessibili e ad hoc, così da rispondere alle esigenze di ogni persona. L’obiettivo del progetto è garantire la permanenza efficace dei e delle minorenni all’interno dei percorsi di studi, che si traduce nei risultati relativi alla matematica, alle materie scientifiche, alla lettura, e alla padronanza degli strumenti digitali.

Nelle comunità educative per nuclei fragili e in altre strutture di semi-autonomia le e i volontarə supporteranno le persone minorenni accolte. Parteciperanno, inoltre, a équipe educative e a momenti formativi.

Nell’ambito dei servizi per le famiglie, le e i partecipanti al Servizio Civile si occuperanno di affiancare e supportare educatrici ed educatori nella realizzazione delle attività di formazione e doposcuola. Realizzeranno anche interventi di natura ludica e aggregativa.

Posti disponibili presso Open Group: 8

Sintesi del progetto e sedi coinvolte

PHP: People Have the Power

L’obiettivo del progetto è potenziare e promuovere l’inclusione sociale, economica e politica di persone adulte con disabilità.

Le e i partecipanti accompagneranno operatorə e ospiti nelle attività quotidiane specifiche di ogni contesto. Tra queste: aromaterapia sottile; reiki; massaggio olistico; art-therapy; cura del verde e degli animali; realizzazione di opere d’arte, design, arredo e merchandising. Le volontarie e i volontari saranno coinvoltə nella preparazione di materiali per la comunicazione, digitale e non, e nelle attività di sensibilizzazione del territorio e degli stakeholder. Non mancheranno le occasioni di formazione e condivisione.

Posti disponibili presso Open Group: 6

Sintesi del progetto e sedi coinvolte

SISMaG: sostegni integrati al maternage genitoriale

Il progetto intende migliorare la qualità della vita e delle relazioni delle donne e madri che vivono in condizioni di vulnerabilità. SISMaG si rivolge a donne vittime di violenza o che costituiscono un nucleo monogenitoriale in difficoltà.

Le e i volontarə si saranno coinvoltə nell’ideazione e realizzazione di queste attività:

  • networking, logistica e pianificazione dei nuovi servizi e attività;
  • comunicazione e pubblicizzazione della nuova programmazione dei servizi;
  • creazione di spazio di confronto e condivisione online;
  • realizzazione di attività operative;
  • realizzazione di sessioni formative sul territorio nazionale.

Posti disponibili presso Open Group: 4

Sintesi del progetto e sedi coinvolte


News

Master in Management e Innovazione del Sociale, il lancio

Master in Management e Innovazione del Sociale, il lancio
Abbiamo lanciato ufficialmente il Master in Inn...

Torna a Bologna il festival “Specialmente in B...

Torna a Bologna il festival “Specialmente in Biblioteca”
Dal 25 febbraio al 25 marzo torna a Bologna "Sp...

Dalla strada alla terapia: sperimentazione per la cu...

Dalla strada alla terapia: sperimentazione per la cura dell’epatite C
Venerdì 23 febbraio la presentazione del proget...

Avviso pubblico formazione per artigianato

Avviso pubblico formazione per artigianato
Avviso pubblico Formazione per artigianato
  • Master in Management e Innovazione del Sociale, il lancio

    Master in Management e Innovazione del Sociale, il lancio

    Abbiamo lanciato ufficialmente il Master in Innovazione e Management del Sociale, il primo della...
  • Torna a Bologna il festival “Specialmente in Biblioteca”

    Torna a Bologna il festival “Specialmente in Biblioteca”

    Dal 25 febbraio al 25 marzo torna a Bologna "Specialmente in Biblioteca". Questa settima edizione...
  • Dalla strada alla terapia: sperimentazione per la cura dell’epatite C

    Dalla strada alla terapia: sperimentazione per la cura dell’epatite C

    Venerdì 23 febbraio la presentazione del progetto “Stop Hcv”, una sperimentazione per la cura del...
  • Avviso pubblico formazione per artigianato

    Avviso pubblico formazione per artigianato

    Avviso pubblico Formazione per artigianato