fbpx

In cammino, veloci, verso la Notte Rossa

|

Venerdì 14 ottobre noi di Open Group saremo in Piazza Maggiore per partecipare alla StayHumanRun, la camminata non competitiva di solidarietà a sostegno dei progetti Restare umani a Lampedusa di Fondazione Migrantes, e Verso casa di Caritas Bologna, per aiutare i rifugiati a integrarsi e iniziare una nuova vita. Il dramma umano dell’immigrazione riguardata tutti quanti, non possiamo restare indifferenti. A volte ci sentiamo impotenti e non sappiamo cosa fare”, ci spiega Mauro Roda, presidente della Fondazione Duemila, che ha organizzato l’evento, inserito nella IV edizione della Notte Rossa (14-16 ottobre).  “Questa maratona è una risposta concreta che tutti quanti possiamo dare, per aiutare a creare una rete solidale che sostenga chi è meno fortunato di noi”. Il costo dell’iscrizione è di 10 euro e una parte del ricavato verrà destinato ai progetti rivolti a migranti e rifugiati, l’altro alle popolazioni terremotate del centro Italia. “Vogliamo sostenere i volontari, gli operatori e tutte quelle persone che a vario titolo offrono il primo soccorso ai migranti che sbarcano a Lampedusa. E allo stesso tempo vogliamo costruire percorsi di integrazione e formazione insieme alla Caritas di Bologna. L’auspicio è che questa maratona solidale possa crescere nel tempo e diventare un appuntamento fisso dell’autunno bolognese”, continua il Presidente Roda.
La Notte Rossa, Festival nazionale delle Case del Popolo e dei Circoli culturali e Operai di tutta Italia, è arrivata alla sua quarta edizione e anche quest’anno Bologna parteciperà all’iniziativa organizzata dalla Fondazione Duemila che dal 2006 gestisce il patrimonio storico e immobiliare dei Democratici di Sinistra. Un week end dedicato al tema dei popoli e dei diritti all’interno di Case, Circoli Culturali e Operai. Nati in Italia alla fine dell’Ottocento, questi luoghi si svilupparono all’interno del movimento operaio e popolare, diventando il nucleo fisico del socialismo italiano. Oggi, attraverso la gestione di volontari, questi centri si propongono come luoghi di aggregazione e discussione.

A Bologna sono diversi: la Casetta Rossa, nata nel dopoguerra ed ex sede di un teatro di quartiere (GTV), oggi ospita un gruppo lettura e Andare e veglia, un’associazione di volontariato attiva nell’aiuto di persone sole. Tra un dibattito e qualche tombolata si scandisce la vita anche al Circolo Lorenzoni, mentre la Casa del popolo Battiferro è la sede delle Cucine Popolari. Questi e altri i luoghi storici dell’aggregazione bolognese che ospiteranno il festival che, muovendosi tra passato e futuro, vuole salvaguardare un pezzo di storia della Sinistra italiana.

Ecco alcuni appuntamenti: venerdì sera al cinema Odeon ci sarà la proiezione di Fuocoammare e l’intervento di Elisa Musi (Amnesty International) e Andrea Romeo (Biografilm Festival). Sabato mattina, invece, alla Casetta Rossa si ripercorrerà la Politica e la Storia di Bologna negli ultimi 50 anni. Alla Casa del Popolo Nerio Nannetti verrà presentato il libro “Io non volevo andarmene da casa” di L’Io e il Mondo di TJ e visione dei video animati #actofhumanity di Unicef. 

 


News

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti
Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a re...

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica
'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fati...

La giornata dell’archeologia a Claterna

La giornata dell’archeologia a Claterna
La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato...

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze
Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giorn...
  • Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a realizzare un laboratorio di falegnameria per le nos...
  • ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fatica a favore delle/dei partecipanti alle attività. ...
  • La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato 18 giugno alle 16 al Palazzo della cultura per un...
  • In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giornate dell'inter-dipendenza, la rassegna di eventi p...