Skip to main content

STANZA41, il podcast del progetto L.A.I.V.

|

STANZA41 è un podcast del progetto L.A.I.V. – Lavoro, Alloggio, Istruzione, Vulnerabilità in cui persone migranti raccontano le proprie storie

STANZA41: quattro storie, un futuro da costruire

Il 28 novembre è stata pubblicata la prima puntata di STANZA41, il podcast del progetto L.A.I.V. – Lavoro, Alloggio, Istruzione, Vulnerabilità.

I successivi episodi andranno in onda lunedì, mercoledì e venerdì alle 17 sul sito e sull’app di White Radio. Nel corso delle 12 puntate cittadini e cittadine migranti ci raccontano le loro storie: dalla vita nel Paese d’origine ai viaggi, fino al trasferimento in Italia. Ascolteremo quattro racconti di persone nate rispettivamente in Camerun, in Marocco, in Sierra Leone e in Pakistan, ma che hanno tutte deciso di costruire il proprio futuro in Italia.

STANZA41 è un “luogo abituale di condivisione, aggregazione e socializzazione” in cui uomini e donne migranti hanno raccontato il loro processo di crescita nel modo più intimo e libero possibile. La costruzione di questo spazio sicuro è avvenuta attraverso il podcast e, ancor prima, nella stanza 41 dell’edificio in cui ha sede il Servizio Sociale e Immigrazione del Comune di Prato. L’idea del podcast, infatti, è nata dallo scambio di pensieri, richieste e racconti di vita che avviene ogni giorno, proprio in quella stanza, tra cittadini e cittadine di Paesi terzi e operatori e operatrici di L.A.I.V.

Il progetto L.A.I.V.

Lavoro, Alloggio, Istruzione, Vulnerabilità è un progetto che vede il Comune di Prato in qualità di capofila e Open Group e l’associazione Cieli Aperti come partner. L’obiettivo principale dell’iniziativa è quello di favorire l’inclusione scolastica, l’inserimento lavorativo e l’inclusione sociale dei e delle migranti. In questo contesto, Open Group gestisce le azioni di supporto all’integrazione sul territorio di Prato.

Il progetto L.A.I.V. ambisce a sperimentare nuove strategie di intervento che partano dal contesto scolastico. Per farlo, lavoriamo alla consolidazione delle azioni rivolte all’inclusione scolastica e promuoviamo pratiche innovative. La proposta è quella di partire da interventi sulle alunne e sugli alunni non italofone/i, per poi aprirsi a raggera al mondo degli/delle adulti/e e ai contesti sia lavorativi che abitativi in cui questə vivono.


News

Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni
Il 25 maggio arriva Inedita, l'evento che celeb...

L’abitare dei Romani: la visita a Claterna

L’abitare dei Romani: la visita a Claterna
In occasione delle Giornate Europee dell’Archeo...

Avviso pubblico formazione minorenni pizzeria

Avviso pubblico formazione minorenni pizzeria
Attivazione di un percorso di formazione teoric...

Un’escursione al belvedere di Ozzano

Un’escursione al belvedere di Ozzano
“Itineranti. La badessa Lucia di Settefonti" è ...
  • Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

    Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

    Il 25 maggio arriva Inedita, l'evento che celebra i primi 10 anni di Open Group. Trova qui tutto ...
  • L’abitare dei Romani: la visita a Claterna

    L’abitare dei Romani: la visita a Claterna

    In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia il Museo di Claterna propone un viaggio sul ...
  • Avviso pubblico formazione minorenni pizzeria

    Avviso pubblico formazione minorenni pizzeria

    Attivazione di un percorso di formazione teorico-pratico in materia di pizzeria per minorenni str...
  • Un’escursione al belvedere di Ozzano

    Un’escursione al belvedere di Ozzano

    “Itineranti. La badessa Lucia di Settefonti" è l'escursione organizzata dal Museo di Claterna att...