Skip to main content

Parte la nuova stagione di Eco a Casalecchio di Reno

|

spazio ecoRinnovato nei colori, negli arredi e persino nel menù, ECO riapre per la stagione autunnale. Dal 21 settembre è di nuovo attivo il punto ristoro e dal 26 settembre riparte anche la nuova programmazione culturale, tra conferme e appuntamenti inediti ospitati nella grande sala interna. ECO è uno spazio polifunzionale del Comune di Casalecchio di Reno, si trova in via dei Mille 26 ed è gestito dall’associazione temporanea di impresa composta da Open Group, Arci Bologna e Officina delle Muse.
Il programma autunnale prevede giornate dedicate alla musica emergente del territorio, ai dj-set SuperFunk alla riscoperta degli anni ’70, a improvvisazioni musicali ad alto coinvolgimento di pubblico nella serata “Jam”, e appuntamenti teatrali, con l’acclamato ritorno della “Fast Commedy” di Teatro a Molla. Le proposte culturali di ECO sono rivolte a un pubblico di tutte le età e nascono da contaminazioni e interazioni con associazioni e realtà del territorio. Da questa preziosa collaborazione nasce anche l’offerta di corsi per bambini, ragazzi e adulti, a cura di Marakatimba, ArterEgo e altri gruppi locali: lezioni di danza, musica, ginnastica, giocoleria fra interattività, creatività, scoperta di culture e ritmi lontani, benessere fisico.
Molteplici le proposte che già da questo autunno lo Spazio Relazioni riserva ai ragazzi di Casalecchio di Reno, progetti costruiti sui bisogni e i desideri dei giovani per stimolare curiosità e talenti nascosti e favorire la conoscenza di sé e dell’altro. In programma laboratori creativi e digitali e attività che puntano a sviluppare una cittadinanza consapevole con focus sui temi della legalità, del gioco d’azzardo, delle discriminazioni. Percorsi educativi che si intrecciano a un impegno sociale concreto, come dimostra la prossima apertura di un presidio di Libera: un punto di riferimento sui temi della legalità e dell’antimafia realizzato in collaborazione con Libera Terra e un’occasione per gustare al punto ristoro i prodotti provenienti dai terreni confiscati alle mafie.
E poi, col cambio di stagione, lo Spazio Gusto rinnova il menù, che rimane a base di prodotti freschi e di stagione forniti da aziende agricole e artigianali del territorio. Sarà aperto a pranzo da lunedì a venerdì dalle 11,30 alle 15; a cena dal lunedì al giovedì dalle 18 alle 23 e il venerdì e il sabato dalle 18 alle 2 (chiusura totale la domenica).


News

Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni
Il 25 maggio arriva Inedita, l'evento che celeb...

Un’escursione da Claterna al belvedere di Ozzano

Un’escursione da Claterna al belvedere di Ozzano
“Itineranti. La badessa Lucia di Settefonti" è ...

A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio

A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio
A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio...

Pillole di educazione finanziaria con Pecuniami

Pillole di educazione finanziaria con Pecuniami
"Quanto ne sai di soldi?" è la nostra campagna ...
  • Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

    Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

    Il 25 maggio arriva Inedita, l'evento che celebra i primi 10 anni di Open Group. Qui puoi trovare...
  • Un’escursione da Claterna al belvedere di Ozzano

    Un’escursione da Claterna al belvedere di Ozzano

    “Itineranti. La badessa Lucia di Settefonti" è l'escursione organizzata dal Museo di Claterna att...
  • A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio

    A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio

    A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio, uno dei pionieri dell'archeologia bolognese.
  • Pillole di educazione finanziaria con Pecuniami

    Pillole di educazione finanziaria con Pecuniami

    "Quanto ne sai di soldi?" è la nostra campagna in collaborazione con la consulente finanziaria Pe...