fbpx

Prevenzione ed educazione nel Centro di Ascolto di Ascoli Piceno

|

Il Centro di Ascolto di Ascoli Piceno offre supporto psicologico per favorire il benessere ad alunni, famiglie e personale scolastico

Il servizio del benessere

Da novembre 2021 Open Group gestisce il Centro di Ascolto di Ascoli Piceno, servizio storico del Comune capofila dell’Ambito territoriale sociale XXII. Il Centro si rivolge al personale scolastico, aə alunnə e alle loro famiglie, offrendo supporto psicologico ed educativo per favorire il benessere, prevenire il disagio giovanile e contrastare il fenomeno della dispersione scolastica, e promuovendo l’inclusione, la comunicazione, il dialogo e il confronto. Il suo obiettivo è quello di creare benessere e di tutelare la salute di individui e gruppi.

L’attività svolta all’interno del Centro di Ascolto non è di natura psicoterapeutica ma di prevenzione, educazione ed ascolto, ed è realizzata attraverso sportelli di ascolto individuale e attività nelle classi. Il servizio si rivolge ad educatori ed educatrici offrendo supporto psicologico, osservazioni nelle classi per la consulenza e il supporto di tipo psico-educativo agli insegnanti, colloqui individuali con genitori, tutori, personale scolastico e con ə alunnə della scuola secondaria di primo grado.

Per informazioni e prenotazioni: centro.ascolto.ap@opengroup.eu

Adolescenti guardano l'orizzonte

Lo guardo d’insieme che lascia il segno

Il lavoro svolto nel contesto del Centro di Ascolto è altamente specialistico: quattro psicologhe e una mediatrice collaborano nell’esecuzione delle molteplici attività del servizio. La quasi totalità di queste professioniste è già da anni impegnata nel servizio; questa continuità rende possibile un’attenzione particolare all’evoluzione del contesto socio-territoriale e al percorso di crescita di bambinə e ragazzə coinvolti.

La progettazione e la strutturazione del Centro sono avvenute a seguito di un’attenta analisi dei bisogni e delle specificità della comunità locale: affinché un servizio orientato al benessere e all’inclusione sia realmente utile, è fondamentale agire in armonia con il territorio. Abbracciando un’area così vasta – quella dell’Ambito Territoriale Sociale XXII di Ascoli Piceno – e dirigendosi ad un’utenza estremamente eterogenea per età – scuole dell’infanzia, scuole primarie, scuole secondarie di primo grado, educatori ed educatrici –, il Centro di Ascolto vanta quello sguardo di insieme che permette di sviluppare progettualità e politiche capaci di lasciare il segno.


News

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti
Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a re...

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica
'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fati...

La giornata dell’archeologia a Claterna

La giornata dell’archeologia a Claterna
La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato...

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze
Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giorn...
  • Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a realizzare un laboratorio di falegnameria per le nos...
  • ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fatica a favore delle/dei partecipanti alle attività. ...
  • La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato 18 giugno alle 16 al Palazzo della cultura per un...
  • In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giornate dell'inter-dipendenza, la rassegna di eventi p...