fbpx

Un giorno al centro Scalo e Vengo a prenderti. Vincitori del Videocontest 2017

|

E’ stata una serata ricca di emozioni quella al Cinema di Sasso Marconi per la premiazione dei vincitori del Videocontest 2017, il concorso di cortometraggi fai da te.

L’arduo compito della scelta dei 6 video vincitori su un totale di 16 partecipanti è stato affidato ad una doppia giuria: quella selezionta – composta dalle associazioni di Sasso Marconi – e quella di qualità, composta invece da alcuni rappresentanti di  Flashgiovani e Ce l’ho corto.

La serata di premiazione è stata presentata insieme agli speakers di Radio Frequenza Appennino e, come ogni premiazione che si rispetti, non potevano mancare le sorprese e i colpi di scena.

Ma i veri protagonisti della serata sono stati i giovani partecipanti, che con le loro opere si sono messi in gioco in modo del tutto inedito. Oltre alla qualità tecnica dei corti quest’anno hanno stupito soprattutto  le tematiche scelte: la violenza, i disturbi mentali, la memoria. Tutti temi delicati, con cui i ragazzi si sono confrontati lucidamente e con grande sensibilità, aspetto che durante la serata è stato più volte sottolineato anche dai diversi membri della giuria.

Il primo premio per la categoria under 16 è stato assegnato al corto Un giorno al centro Scalo

Secondo e terzo premio, per la stessa categoria, sono andati rispettivamente a Walking through my videomaker life e Togli la divisa.

Per la categoria 16 -25 anni il primo premio è andato a Vengo a prenderti

Mentre il secondo e il terzo premio sono stati assegnati a La mia gabbia e Ai brigoli di Casalecchio.

Una menzione speciale della giuria è stata assegnata al corto Le mosche non riposano mai, realizzato dagli studenti del Liceo Laura Bassi di Bologna, in collaborazione con il Dipartimento di Salute Mentale di Imola e le associazioni imolesi impegnate nel campo della salute mentale.


News

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti
Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a re...

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica
'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fati...

La giornata dell’archeologia a Claterna

La giornata dell’archeologia a Claterna
La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato...

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze
Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giorn...
  • Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a realizzare un laboratorio di falegnameria per le nos...
  • ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fatica a favore delle/dei partecipanti alle attività. ...
  • La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato 18 giugno alle 16 al Palazzo della cultura per un...
  • In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giornate dell'inter-dipendenza, la rassegna di eventi p...