fbpx

Giovani, tra ritiro sociale e isolamento

|

Il ritiro sociale e l’isolamento sono tra le forme di disagio più diffuse tra i giovani. L’azione di Open Group per prevenire e accompagnare.

Open Group per ə giovani

Per Open Group il benessere della persona è al centro: dipendenti della cooperativa, persone fragili, giovani e giovanissimi/e, persone con dipendenza o con disabilità. Prendersi e prenderci cura, di noi e dell’altrə, è il nostro obiettivo.

Tra le categorie a cui la cooperativa dirige la sua attenzione c’è quella degli/delle adolescenti che, in questo particolare momento storico, abitando una società complessa, segnata da una pandemia che dura ormai da due anni.

Ritiro sociale e isolamento

Il ritiro sociale è una tra le forme di disagio, principalmente legata agli/alle adolescenti, che sempre più entra a far parte della quotidianità sociale. La pandemia in corso non ha fatto altro che amplificare le sensazioni di smarrimento e insicurezza, che si traducono il più delle volte in desiderio di solitudine e diffidenza nei confronti dell’alterità.

Open Group si occupa di ragazzi e ragazze che stanno vivendo questo momento difficile con percorsi di supporto psicologico personalizzati e con laboratori sperimentali, mettendo al centro l’adolescente e la narrazione di sé.

Prevenzione e azione contro l’isolamento

Queste forme di disagio si canalizzano anche nell’abbandono dei percorsi scolastici e di altre attività: lo sport, il corso di lingua o di teatro, l’uscita con gli amici. La stessa vita fuori casa viene messa in pausa.

Il senso di sofferenza e di impotenza vissuto da giovani e giovanissimi/e si riversa, necessariamente, anche sui genitori. I genitori si trovano impossibilitati ad affrontare un ruolo carico di responsabilità e doveri e il sostegno che riescono a dar loro non è più sufficiente.

Agire per prevenire queste difficoltà e saper rispondere adeguatamente nel caso in cui si presentassero diventa fondamentale. I nostri educatori e le nostre educatrici accompagnano ə giovani nella costruzione della propria identità, cercando di favorirne il benessere fisico ed emotivo.


News

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti
Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a re...

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica
'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fati...

La giornata dell’archeologia a Claterna

La giornata dell’archeologia a Claterna
La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato...

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze
Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giorn...
  • Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a realizzare un laboratorio di falegnameria per le nos...
  • ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fatica a favore delle/dei partecipanti alle attività. ...
  • La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato 18 giugno alle 16 al Palazzo della cultura per un...
  • In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giornate dell'inter-dipendenza, la rassegna di eventi p...