fbpx

L’Educatrice condivisa

|

Un nuovo servizio per le famiglie di Bologna e provincia

L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo costringe alla sospensione dell’attività in presenza delle scuole, lasciando a casa ragazzi e bambini che dovranno continuare la loro didattica a distanza (DAD).

La chiusura delle scuole complica la gestione familiare per i genitori che sempre più spesso sono in difficoltà nel conciliare la vita lavorativa con le esigenze della famiglia.

Per questo Open Group ha pensato a una soluzione: l’Educatrice condivisa.

Una figura formata e preparata che può gestire in tutta sicurezza piccoli gruppi di bambini (anche della stessa classe): un massimo di cinque per i bimbi sopra i 3 anni, un massimo di tre per i bambini nella fascia 1-3 anni. Un nuovo servizio che Open Group ha attivato a Bologna e provincia.

La nostra educatrice sarà sottoposta periodicamente al tampone, per gestire in tutta sicurezza le attività co i bambini. Potrà aiutare i più piccoli nello svolgimento della DAD e proporre attività educative e di gioco.

L’idea è semplice: basta unire la necessità di amici e conoscenti, creare il proprio gruppo di fiducia, mettere a disposizione una casa e noi proporremo l’educatrice più adatta alle esigenze delle famiglie coinvolte.

Open Group offre una figura formata e preparata che può aiutarti nella gestione dei tuoi bimbi. Gestiamo in sicurezza piccoli gruppi da 5.

Ci occuperemo di tutto: della fase di conoscenza e avvio del gruppo, dell’eventuale sostituta in caso di imprevisti, della logistica. Un referente del servizio sarà sempre raggiungibile telefonicamente in caso di bisogno.

 

Condividere è prendersi cura

La teoria alla base di questo nuovo servizio è quello dello sharing is caring: condividere è prendersi cura.
Prendersi cura del bambino mentre si è al lavoro, della sua socialità condividendo lo spazio con altri bimbi, della sua educazione grazie alla presenza di un’educatrice professionale.

Condividere è quindi risparmio, esperienza collaborativa e facilità nella gestione di alcune situazioni, un principio che Open Group declina in modi diversi nei suoi servizi e nelle sue proposte. L’Educatrice condivisa è l’occasione per sperimentare un nuovo modo di organizzare la routine quotidiana, coniugando le esigenze del bambino con quelle degli adulti.

 

Compila per richiedere maggiori informazioni

Vuoi avere maggiori informazioni?

Contatti: 345 5575447, andrea.gori@opengroup.eu


News

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti
Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a re...

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica
'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fati...

La giornata dell’archeologia a Claterna

La giornata dell’archeologia a Claterna
La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato...

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze
Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giorn...
  • Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a realizzare un laboratorio di falegnameria per le nos...
  • ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fatica a favore delle/dei partecipanti alle attività. ...
  • La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato 18 giugno alle 16 al Palazzo della cultura per un...
  • In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giornate dell'inter-dipendenza, la rassegna di eventi p...