Skip to main content

La prima comunità per minori dell’Alto ferrarese

|

Nata dalla collaborazione con l’Ausl di Ferrara, la struttura di Corporeno di Cento accoglie ragazzi e ragazze in situazione di disagio.

Giovedì 4 febbraio ha aperto a Corporeno di Cento (Ferrara) “Il giardino dei giganti”, la prima comunità educativo-integrata per minori presente nel territorio dell’Alto ferrarese. Nata dalla collaborazione tra Open Group e l’Ausl di Ferrara, la comunità accoglie ragazzi e ragazze, che versano in condizioni d’isolamento e ritiro sociale, che sono stati coinvolti in comportamenti devianti e rischiosi oppure che provengono da famiglie in difficoltà in cui si rende necessario attuare azioni di tutela e protezione.

Open Group gestisce da più di vent’anni comunità educative per minori e ha maturato un’esperienza che rappresenta un importante osservatorio nella lettura dei bisogni emergenti in preadolescenti e adolescenti con componenti di malessere soggettivo imponente. La nuova struttura educativo-integrata di Corporeno di Ferrara si rivolge a quei giovani per i quali è necessario un lavoro preliminare di accoglienza, cura e trattamento terapeutico che consenta loro di inserirsi in contesti sociali ordinari, con lo scopo di svolgere una funzione riparativa, di sostegno e di recupero delle competenze e capacità relazionali, sociali e personali di minori in situazione di forte disagio.

Con questo intervento, Open Group aggiunge un nuovo elemento nella filiera di azioni contro il disagio minorile e offre un’ulteriore opportunità a quei giovani che, per motivi diversi, possono beneficiare di un percorso educativo e psicologico in comunità. “II giardino dei giganti” affonda le sue radici educative nell’ambiente terapeutico globale e le radici cliniche nella terapia dialettico comportamentale o Dbt (Dialectical behaviour therapy). Le famiglie sono ingaggiate nella progettazione degli interventi, nel sostegno alla genitorialità e nella condivisione delle modalità di accoglienza. Nello specifico, la comunità si rivolge a preadolescenti e adolescenti di entrambi i sessi e fino al diciottesimo anno di età, provenienti dal territorio ferrarese ed extra provinciale.


News

Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni
Il 25 maggio arriva Inedita, l'evento che celeb...

Un’escursione da Claterna al belvedere di Ozzano

Un’escursione da Claterna al belvedere di Ozzano
“Itineranti. La badessa Lucia di Settefonti" è ...

A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio

A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio
A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio...

Pillole di educazione finanziaria con Pecuniami

Pillole di educazione finanziaria con Pecuniami
"Quanto ne sai di soldi?" è la nostra campagna ...
  • Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

    Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

    Il 25 maggio arriva Inedita, l'evento che celebra i primi 10 anni di Open Group. Qui puoi trovare...
  • Un’escursione da Claterna al belvedere di Ozzano

    Un’escursione da Claterna al belvedere di Ozzano

    “Itineranti. La badessa Lucia di Settefonti" è l'escursione organizzata dal Museo di Claterna att...
  • A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio

    A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio

    A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio, uno dei pionieri dell'archeologia bolognese.
  • Pillole di educazione finanziaria con Pecuniami

    Pillole di educazione finanziaria con Pecuniami

    "Quanto ne sai di soldi?" è la nostra campagna in collaborazione con la consulente finanziaria Pe...