fbpx

Liquid Lab: welfare culturale per Bologna

|

Le attività di alfabetizzazione digitale di Open Group per Liquid Lab, progetto di welfare culturale rivolto alla cittadinanza,

Alfabetizzazione digitale a Liquid Lab

All’interno di Liquid Lab, progetto di welfare culturale rivolto alla cittadinanza, Open Group si occuperà di una serie di attività di alfabetizzazione digitale. Digitale prêt-à-porter – Alfabetizzazione digitale per tutte e tutti è la prima tra queste: un percorso di alfabetizzazione digitale per favorire lo sviluppo di competenze di base sull’uso di smartphone, tablet, computer e sulla navigazione in Internet.

Le attività rispondono alla necessità delle cittadine e dei cittadini di essere inclusi nella società dell’informazione e di accedere al suo patrimonio di informazioni, opportunità e conoscenze. Per questo, i laboratori avranno un taglio pratico: si favorirà la sperimentazione attiva, scegliendo programmi, contenuti, dispositivi e lingue a partire dai bisogni e dagli interessi delle/dei partecipanti.

Il primo percorso si terrà negli spazi di Salaborsa Lab (vicolo Bolognetti 2, Bologna) nelle seguenti date:

  • 22 Giugno 2022, ore 9-11
  • 29 Giugno 2022, ore 9-11
  • 6 Luglio 2022, ore 9-11
  • 13 Luglio 2022, ore 9-11

Per informazioni: Janice Diamantino Caribé (janice.diamantino@opengroup.eu) | Claudia Iormetti (claudia.iormetti@opengroup.eu).

Liquid Lab

Liquid Lab, la genesi

Liquid Lab nasce dall’esigenza e dal desiderio di rinnovare l’idea di biblioteca, rendendola luogo dinamico, uno spazio in cui apprendere e sperimentare. Il progetto promuove la diffusione di nuovi linguaggi e tecnologie, oltre che quello della lettura.

L’obiettivo è facilitare l’accesso alla cultura digitale e l’apprendimento delle nuove alfabetizzazioni. L’approccio adottato è ibrido: nelle attività proposte si attinge a elementi proveniente delle discipline scientifiche e ad altri riconducibili alle humanities.

Liquid Lab è un progetto di Archilabò, coordinato dal Settore Biblioteche e Welfare Culturale del Comune di Bologna, cofinanziato dall’Unione Europea – FSE – PON METRO 14-20.

A chi si rivolge il progetto

Liquid Lab si rivolge a chi frequenta le biblioteche cittadine, ma soprattutto a chi non lo fa ancora. Le attività sono progettate in modo da avere un impatto concreto e positivo sullo specifico target alle quali si rivolgono. La parola d’ordine è inclusione. Liquid Lab, infatti, ambisce a raggiungere quei segmenti di popolazione che riscontrano maggiori difficoltà nell’accesso alla cultura.

Il centro principale di diffusione del progetto sarà Salaborsa Lab, nuova sede distaccata della biblioteca Salaborsa e luogo di fusione tra cultura e educazione. Lo spazio si trova al primo piano di vicolo Bolognetti 2, nei locali che in precedenza ospitavano la Biblioteca Roberto Ruffilli.

Salaborsa Lab è uno spazio fluido, senza postazioni fisse; al loro posto, banchi colorati e moduli componibili. All’interno di Salaborsa Lab sono presenti spazzi e attrezzature per il gaming, il coding, la robotica, e il fablab, oltre a una stampante, uno scanner 3D e un archivio videoludico.


News

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti
Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a re...

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica
'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fati...

La giornata dell’archeologia a Claterna

La giornata dell’archeologia a Claterna
La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato...

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze
Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giorn...
  • Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a realizzare un laboratorio di falegnameria per le nos...
  • ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fatica a favore delle/dei partecipanti alle attività. ...
  • La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato 18 giugno alle 16 al Palazzo della cultura per un...
  • In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giornate dell'inter-dipendenza, la rassegna di eventi p...