fbpx

#noproblem. Un lungo viaggio tra le differenze che fanno crescere

|

Si è tenuto il 22 maggio scorso a Torino il convegno conclusivo di #noproblem DSA Piemonte, che per quasi un anno e mezzo ha coinvolto Open Group in un progetto della Regione Piemonte e realizzato a fianco della cooperativa Anastasis di Bologna e della cooperativa Area Onlus di Torino. Per l’occasione, Open Group ha presentato La caratteristica di Emilio, un documentario che racconta, attraverso la testimonianza di un adolescente, delle sue passioni, delle sue difficoltà e del suo percorso scolastico, di come scuola e servizi sociali, famiglie e istituzioni possano insieme migliorare il diritto allo studio degli alunni con disturbi specifici dell’apprendimento (DSA).

#noproblem è infatti un progetto educativo di sostegno pensato per facilitare il lavoro degli insegnati e dei formatori per supportare la didattica inclusiva rivolta agli alunni con DSA, puntando l’attenzione alla prevenzione di qualsiasi forma di discriminazione. Il progetto, sviluppato su diverse fasi – valutative e di ricerca, di progettazione e realizzazione degli strumenti, di formazione professionale e di sensibilizzazione delle famiglie – ha visto impegnata Open Group sui versanti della comunicazione e della realizzazione di laboratori tematici. Durante il lungo percorso progettuale ha realizzato, infatti, numerosi prodotti audiovisivi, destinati a sensibilizzare e a prevenire azioni e atteggiamenti discriminatori nei confronti degli studenti con DSA. In particolare, 4 video tutorial in grafica animata, della durata di 2 minuti circa, per presentare i più comuni disturbi specifici d’apprendimento e i relativi comportamenti discriminatori; un video di presentazione del progetto per illustrare anche ai non addetti ai lavori lo scopo di #noproblem; 8 video lezioni con esperti dei temi e una video-guida all’utilizzo degli strumenti presenti nelle varie sezioni che compongono il sito del progetto. Tutti questi contenuti sono presenti nel canale YouTube del progetto e dunque disponibili alla visione. Qui di seguito, un breve video in scribing che affronta il tema della disgrafia e delle nuove possibilità della didattica, ricordando che ognuno ha modi diversi di parlare, di conoscere, di scrivere di capire… e che le differenze fanno crescere!

Da marzo a maggio 2015, infine, Open Group ha realizzato i laboratori “Apertamente”, rivolti alle classi del sistema dell’istruzione e della formazione professionale. Il coinvolgimento diretto di studenti ed insegnati ha avuto lo scopo di favorire la riflessione sui concetti di diversità, di pregiudizio e di discriminazione sulla tematica dei DSA.


News

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti
Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a re...

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica
'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fati...

La giornata dell’archeologia a Claterna

La giornata dell’archeologia a Claterna
La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato...

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze
Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giorn...
  • Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a realizzare un laboratorio di falegnameria per le nos...
  • ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fatica a favore delle/dei partecipanti alle attività. ...
  • La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato 18 giugno alle 16 al Palazzo della cultura per un...
  • In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giornate dell'inter-dipendenza, la rassegna di eventi p...