Skip to main content

Un corso per il turismo sostenibile e interculturale nell’Appennino bolognese

|

Promuovere un turismo innovativo e inclusivo, in grado di valorizzare luoghi tradizionalmente non turistici e, allo stesso tempo, creare un’opportunità di auto imprenditorialità e integrazione sociale tra comunità locale, turisti, migranti, richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale.
Queste le finalità del percorso formativo “Il turismo sostenibile in chiave interculturale. Corso esperenziale su sviluppo turistico e ospitalità interculturale nell’Appennino bolognese“, realizzato in collaborazione con Open Group, Sprar Asp Città di Bologna e promosso dall’associazione di promozione sociale Yoda, che da 10 anni organizza il Festival del turismo responsabile It.a.cà.


Si tratta di un corso rivolto a 16 giovani tra i 18 e i 35 anni italiani e stranieri (richiedenti asilo e/o titolari di protezione internazionale), che si svolgerà sull’Appennino bolognese, a Montefredente, frazione del comune di San Benedetto Val di Sambro (Bo), per quattro fine settimana da luglio a settembre 2018.

Concepito come un laboratorio creativo, il corso prevede moduli didattici e teorici che si alterneranno a moduli pratici di esperienza sul campo, al fine di progettare nuove traiettorie di sviluppo turistico sostenibile e interculturale.

Una formazione esperienziale dove, i partecipanti, avranno l’opportunità di incontrare diversi esperti e conoscere progetti innovativi che basano la loro attività sul potenziale della montagna.

Le date previste del corso sono:

20-21-22 luglio
7-8-9 settembre
21-22-23 settembre
28-29-30 settembre

Ogni fine settimana formativo prevederà l’arrivo nella struttura di Montefredente alle ore 17 del venerdì e partenza dalla stessa struttura alle ore 17 della domenica successiva. È previsto un servizio navetta, da e per San Benedetto Val di Sambro, che è raggiungibile con il treno da Bologna.

Per candidarsi occorre inviare il modulo di partecipazione all’indirizzo email morallimelissa@gmail.com, corredato da una breve lettera di motivazione (max. 3.000 caratteri spazi inclusi), curriculum vitae e copia del documento di identità.

Le candidature dovranno pervenire entro il 24 giugno 2018.


News

Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni
Il 25 maggio arriva Inedita, l'evento che celeb...

Un’escursione da Claterna al belvedere di Ozzano

Un’escursione da Claterna al belvedere di Ozzano
“Itineranti. La badessa Lucia di Settefonti" è ...

A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio

A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio
A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio...

Pillole di educazione finanziaria con Pecuniami

Pillole di educazione finanziaria con Pecuniami
"Quanto ne sai di soldi?" è la nostra campagna ...
  • Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

    Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

    Il 25 maggio arriva Inedita, l'evento che celebra i primi 10 anni di Open Group. Qui puoi trovare...
  • Un’escursione da Claterna al belvedere di Ozzano

    Un’escursione da Claterna al belvedere di Ozzano

    “Itineranti. La badessa Lucia di Settefonti" è l'escursione organizzata dal Museo di Claterna att...
  • A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio

    A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio

    A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio, uno dei pionieri dell'archeologia bolognese.
  • Pillole di educazione finanziaria con Pecuniami

    Pillole di educazione finanziaria con Pecuniami

    "Quanto ne sai di soldi?" è la nostra campagna in collaborazione con la consulente finanziaria Pe...