Skip to main content

L’abitare dei Romani: la visita a Claterna

| ,

In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia il Museo di Claterna propone un viaggio sul tema dell’abitare in epoca romana.

Visita al Museo di Claterna: com’era abitare all’epoca dei Romani?

In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia, domenica 16 giugno dalle 15.30 alle 17.30, il Museo della città Romana di Claterna apre le sue porte per accompagnare le visitatrici e i visitatori in uno straordinario viaggio nel tempo, per approfondire il tema dell’abitare in epoca romana.

Durante la visita “Case di ieri, case di oggi” approfondiremo gli spazi della domus, le strutture urbanistiche del municipium e le principali tecniche costruttive dell’epoca.

Durante l’evento, i partecipanti avranno l’opportunità di immergersi nella vita quotidiana dell’antica Claterna, scoprendo gli spazi delle case romane (“domus”), le strutture urbanistiche del municipium e le principali tecniche costruttive dell’epoca.

Mentre ə adultə si lasceranno trasportare dalla storia, bambine e bambini dai 5 agli 11 anni potranno cimentarsi nella realizzazione delle esagonette che componevano i tipici pavimenti delle domus. Lo faranno lavorando due tipi di argilla, quella rossa e quella bianca. Nell’ultima parte del laboratorio, le più piccole e i più piccoli potranno costruire insieme un pavimento romano, assemblando le varie esagonette create.

Info e prenotazioni

La partecipazione a “Case di ieri, case di oggi” è gratuita, previa prenotazione. Puoi prenotarti in diversi modi:

Compatibilmente con la disponibilità di posti, si potrà partecipare senza prenotazione.

Il ritrovo per “Case di ieri, case di oggi” è in Piazza Allende 18, Ozzano dell’Emilia (BO) alle 15.30 di domenica 16 giugno.

 

Nella foto si vedono esempio di pavimentazioni di case dell'epoca romana.

Cos’è il Museo di Claterna

In un contesto accogliente e luminoso il  museo si apre ai visitatori e alle visitatrici, guidandolə nel passato: oggetti antichi, disegni ricostruttivi, fotografie e testi si mescolano gli uni agli altri fino a creare un racconto lungo quanto la storia di una città romana della nostra regione: Claterna.

La storia di Claterna è fatta soprattutto di piccoli gesti, quelli degli uomini, delle donne, e di tuttə coloro che l’hanno abitata, vissuta, cambiata e, alla fine, abbandonata.

È il nostro settore Patrimoni culturali a curare le visite guidate e i laboratori didattici del Museo di Claterna.


News

Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni
Il 25 maggio arriva Inedita, l'evento che celeb...

L’abitare dei Romani: la visita a Claterna

L’abitare dei Romani: la visita a Claterna
In occasione delle Giornate Europee dell’Archeo...

Avviso pubblico formazione minorenni pizzeria

Avviso pubblico formazione minorenni pizzeria
Attivazione di un percorso di formazione teoric...

Un’escursione al belvedere di Ozzano

Un’escursione al belvedere di Ozzano
“Itineranti. La badessa Lucia di Settefonti" è ...
  • Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

    Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

    Il 25 maggio arriva Inedita, l'evento che celebra i primi 10 anni di Open Group. Trova qui tutto ...
  • L’abitare dei Romani: la visita a Claterna

    L’abitare dei Romani: la visita a Claterna

    In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia il Museo di Claterna propone un viaggio sul ...
  • Avviso pubblico formazione minorenni pizzeria

    Avviso pubblico formazione minorenni pizzeria

    Attivazione di un percorso di formazione teorico-pratico in materia di pizzeria per minorenni str...
  • Un’escursione al belvedere di Ozzano

    Un’escursione al belvedere di Ozzano

    “Itineranti. La badessa Lucia di Settefonti" è l'escursione organizzata dal Museo di Claterna att...