Skip to main content

Che cosa sono i Centri per le famiglie?

Ti raccontiamo i Centri per le famiglie, le strutture che offrono alle famiglie guida e supporto ai servizi del territorio.

Cosa sono i Centri per le famiglie?

I Centri per le famiglie sono servizi che si occupano di guidare, supportare e informare le famiglie con figli o figlie da 0 a 18 anni. In tutta la regione Emilia-Romagna sono presenti 42 Centri. Le nostre professioniste e i nostri professionisti sono attivi in otto di questi: Piacenza, Cento, Ferrara, Carpi, Santa Sofia, distretto Savena-Idice, distretto Pianura Est e Tresinaro Secchia. 

I Centri per le famiglie offrono consulenze genitoriali e colloqui con pedagogistə, creano occasioni di aggregazione e confronto per le mamme, i papà, le loro bambine e i loro bambini. All’interno dei Centri si organizzano laboratori per piccole e piccoli, per adolescenti e per famiglie.

L’approccio che adottiamo nel lavoro all’interno di queste realtà è non giudicante e accogliente. L’obiettivo è guidare la famiglia nella creazione di una rete con tutti i servizi del territorio, come il consultorio, il/la pediatra e le scuole dell’infanzia.

 

Fiori colorati fotografati da molto vicino. Sopra i fiori una targhetta con la scritta "Se pianti nasce, se curi cresce".

Come funziona un Centro per le famiglie?

Ogni Centro è diviso in tre aree:

  1. Informazione e accoglienza: lo Sportello Informafamiglie e bambinə assicura alle famiglie un accesso diretto alle informazioni utili per la vita quotidiana su servizi, risorse e opportunità istituzionali e informali (educative, sociali, sanitarie, scolastiche e del tempo libero) che il territorio offre. In questo contesto proviamo a superare il concetto di assistenza, adottando un approccio che mette al centro il potenziamento delle risorse di ogni persona.
  2. Sostegno alle competenze genitoriali: offriamo interventi dedicati a sostenere lo sviluppo delle competenze relazionali. Tra le attività proposte ci sono gli spazi di ascolto, i colloqui e le consulenze educative, i percorsi di mediazione familiare e i gruppi di parola per figlie e figli di genitori separati. Organizziamo anche counseling genitoriale sulle tematiche del diritto di famiglia, corsi di accompagnamento alla nascita e gruppi di sostegno alla neogenitorialità. Accompagniamo le mamme e i papà in corsi di massaggio neonatale con un focus sui primi mille giorni di vita dei bambini e delle bambine. Ci occupiamo anche del progetto “Comunque papà”, dedicato al supporto genitoriale per i padri in stato di detenzione e del servizio di counseling per il supporto psicologico alle neomamme. L’obiettivo di queste attività è sostenere le competenze genitoriali nel corso della crescita deə figlə, permettendo la condivisione delle esperienze tra le famiglie e la corresponsabilizzazione dei genitori nell’educazione e la cura dei piccoli e delle piccole, già a partire dal periodo della gestazione.
  3. Promozione, sensibilizzazione e sviluppo di comunità: favoriamo l’incontro tra bisogni e risorse relazionali, promuovendo e sostenendo progetti di accoglienza e solidarietà tra famiglie, l’affidamento familiare e il volontariato a favore di bambinə e ragazzə. Quest’area si sviluppa attraverso l’attivazione e la promozione di gruppi di famiglie-risorsa, di auto-mutuo aiuto, con progetti di integrazione per famiglie di nuova immigrazione.

News

La città delle donne a Bologna

La città delle donne a Bologna
Dal 20 al 22 ottobre a Bologna. Tre giorni di i...

Eutierrìa, il documentario e l’installazione

Eutierrìa, il documentario e l’installazione
Il videodocumentario e l'ìnstallazione sonora c...

Coo.de, formazione per educare al digitale

Coo.de, formazione per educare al digitale
In partenza la seconda edizione di Coo.de, il c...

Outdoor Education, una proposta estiva per giovani

Outdoor Education, una proposta estiva per giovani
Il nostro percorso di Outdoor Education per le ...
  • La città delle donne a Bologna

    La città delle donne a Bologna

    Dal 20 al 22 ottobre a Bologna. Tre giorni di incontri per costruire la città che vogliamo. Obiet...
  • Eutierrìa, il documentario e l’installazione

    Eutierrìa, il documentario e l’installazione

    Il videodocumentario e l'ìnstallazione sonora che raccontano Eutierrìa, un percorso nel e con il ...
  • Coo.de, formazione per educare al digitale

    Coo.de, formazione per educare al digitale

    In partenza la seconda edizione di Coo.de, il corso di alta formazione universitaria per educare ...
  • Outdoor Education, una proposta estiva per giovani

    Outdoor Education, una proposta estiva per giovani

    Il nostro percorso di Outdoor Education per le e i ragazzə di Anzola. L'occasione per sperimentar...