fbpx

Un Master sull’accoglienza

| ,

E’ aperto il bando per iscriversi al Master di I livello in Educatore nell’accoglienza e inclusione di migranti, richiedenti asilo e rifugiati previsto dall’Università di Bologna per l’anno accademico 2020/2021.

Il Master è stato ideato e co-progettato con il Consorzio L’Arcolaio, di cui Open Group è partner, in collaborazione con ASP Città di Bologna e Servizio Centrale di SIPROIMI.

Il Master, della durata di un anno, si articolerà in lezioni frontali e seminari (per un totale di 240 ore) ed un tirocinio professionalizzante di 500 ore, da svolgere presso servizi per migranti o strutture di prima e seconda accoglienza.
Per chi lavora già nel settore dell’accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati o nei servizi per i migranti, il tirocinio potrà essere sostituito da un’attività di project work.

La frequenza al Master è compatibile con gli impegni lavorativi, le lezioni si terranno infatti il venerdì pomeriggio ed il sabato.

I mutamenti intervenuti nel fenomeno migratorio necessitano di un professionista in grado di accompagnare il migrante nel complesso processo di inclusione sociale. Il Master si propone di formare il professionista che opera nell’ambito dei servizi per migranti e del Sistema di Accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati sul territorio italiano, strutturandone e rafforzandone il profilo professionale al fine di facilitare il processo di inclusione del migrante, fornire gli strumenti per agire in una prospettiva di sistema, maturare la capacità di mettere in connessione esigenze soggettive, dimensioni istituzionali e variabili di contesto. L’educatore/operatore dei servizi per i migranti e dell’accoglienza si muove in un ambito multidimensionale, attraversa differenti livelli istituzionali e si confronta con le complesse esigenze delle persone con cui lavora. Le tematiche affrontate nel piano didattico permetteranno, pertanto, di accrescere le conoscenze del fenomeno migratorio nel suo insieme attraverso tre aree: storico-politico-istituzionale, socio-antropologica e psico-pedagogica.

Il bando di concorso scade il prossimo 11/12/2020 ed è pubblicato sul sito dell’Università di Bologna, www.unibo.it, ed è scaricabile a questo link.

Syllabus


News

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti
Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a re...

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica
'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fati...

La giornata dell’archeologia a Claterna

La giornata dell’archeologia a Claterna
La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato...

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze
Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giorn...
  • Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Il tuo 5×1000 al Giardino dei Giganti

    Con il tuo 5x1000 a Open Group ci aiuterai a realizzare un laboratorio di falegnameria per le nos...
  • ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    ‘Ci sto? Affare fatica!’: buoni fatica

    'Ci sto? Affare fatica!' prevede dei buoni fatica a favore delle/dei partecipanti alle attività. ...
  • La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna

    La giornata dell’archeologia a Claterna: sabato 18 giugno alle 16 al Palazzo della cultura per un...
  • In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    In arrivo la rassegna sul tema delle dipendenze

    Dal 15 al 24 giugno arrivano a Bologna le giornate dell'inter-dipendenza, la rassegna di eventi p...