Skip to main content

L’assemblea socə approva il bilancio 2021

|

La nostra assemblea socə approva il bilancio 2021, insieme al bilancio consolidato e al bilancio sociale. Numeri in crescita che superano quelli pre-pandemia.

Approvato in assemblea il bilancio 2021

Oltre 25 milioni di ricavi nel 2021 contro i 21 milioni del 2020 (+21%) con un utile netto di più di 170mila euro. Sono numeri in crescita quelli del nostro bilancio del 2021, votato e approvato nei giorni scorsi dalla nostra assemblea socə, insieme al bilancio consolidato e al bilancio sociale. Migliora la differenza tra ricavi e costi della produzione, passata da 308mila euro nel 2020 a quasi 500mila euro.

In aumento anche il numero delle occupate e degli occupati: sono 797 persone (106 in più del 2020), di cui 530 (il 66,5% del totale) assunto con contratto a tempo indeterminato. Nel 2021 è cresciuta anche la base sociale, passando da 350 a 377 socə (+27 persone).

“Con questi numeri, Open Group supera i livelli degli anni pre-pandemia, confermando la sua capacità di crescita”, dice il presidente di Open Group, Giovanni Dognini. Alla base dei risultati, la razionalizzazione organizzativa e produttiva: “Concentrare conoscenze e professionalità nelle attività che creano valore sia economico che sociale è diventato per noi un cruciale driver di sviluppo – continua Dognini –, così come lo è coniugare l’innovazione digitale e la sostenibilità su tutti i servizi rivolti alle persone, dal welfare alla cultura”.

Le attività nel nostro bilancio 2021

Open Group è attiva a Bologna, in altre città dell’Emilia-Romagna (Ferrara, Modena, Reggio Emilia e Piacenza) e anche in Veneto (Verona) e nelle Marche (Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino). Gestiamo:

  • 23 servizi per l’infanzia
  • 55 servizi socio-educativi e per l’inserimento lavorativo
  • 43 servizi residenziali o semiresidenziali per persone con disabilità, minorenni, madri con bambini/e, persone con dipendenze patologiche o in difficoltà
  • 7 servizi per persone migranti
  • 11 servizi scolastici (sostegno allo studio, pre e post-scuola, trasporto)
  • 14 interventi a supporto delle persone fragili
  • 12 servizi per la gestione dei patrimoni culturali di musei, archivi e biblioteche.

Nel corso del 2021, abbiamo aperto 35 nuovi servizi e accolto quasi 130mila persone.

Il gruppo

Ma Open Group non è solo una cooperativa, è anche al centro di un gruppo societario, di cui fanno parte le controllate Be Open (agenzia di comunicazione) e Open Immobiliare (gestione del patrimonio immobiliare di Open Group) e la partecipata al 50% Open Event (gestione di DumBO e organizzazione di eventi).
Nel 2021, il patrimonio netto del gruppo è stato di 4,9 milioni di euro, con utili per quasi 185mila euro e un margine operativo netto di circa 682mila euro.

persone sedute su panche di legno che ascoltano una persona parlare durante un incontro

Innovazione e territorio

Nel 2021 Open Group ha investito sull’ambiente, sul territorio e sulla comunità: 30 strutture della cooperativa hanno aderito alla campagna Open Green per il risparmio energetico che ha permesso di tagliare del 15,6% i consumi elettrici, abbiamo adottato un alveare a Calderino per contribuire al ripopolamento delle api e alla tutela della biodiversità, mentre per favorire l’inclusione delle persone con disabilità a San Giovanni in Persiceto, nel nostro Centro Maieutica, abbiamo creato un parco con giochi inclusivi, accessibile e aperto a tutte e tutti.

Ci siamo impegnati anche per garantire alle nostre lavoratrici e ai nostri  lavoratori le stesse opportunità professionali, formative e di crescita: per questo è stata creata una Commissione che vigila sulle pari opportunità e sono state elaborate alcune linee guida per l’adozione di un linguaggio inclusivo in tutta la comunicazione interna ed esterna.

L’attenzione verso la parità di genere trova conferma nella governance di Open Group: nel consiglio di amministrazione siedono 7 donne e 4 uomini, mentre la direzione è composta da 4 donne e 2 uomini. Al femminile anche la base sociale, composta per il 72% da donne.


News

Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni
Il 25 maggio arriva Inedita, l'evento che celeb...

Un’escursione da Claterna al belvedere di Ozzano

Un’escursione da Claterna al belvedere di Ozzano
“Itineranti. La badessa Lucia di Settefonti" è ...

A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio

A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio
A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio...

Pillole di educazione finanziaria con Pecuniami

Pillole di educazione finanziaria con Pecuniami
"Quanto ne sai di soldi?" è la nostra campagna ...
  • Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

    Inedita – Cronache dal futuro: i nostri primi 10 anni

    Il 25 maggio arriva Inedita, l'evento che celebra i primi 10 anni di Open Group. Qui puoi trovare...
  • Un’escursione da Claterna al belvedere di Ozzano

    Un’escursione da Claterna al belvedere di Ozzano

    “Itineranti. La badessa Lucia di Settefonti" è l'escursione organizzata dal Museo di Claterna att...
  • A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio

    A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio

    A Claterna una visita guidata su Edoardo Brizio, uno dei pionieri dell'archeologia bolognese.
  • Pillole di educazione finanziaria con Pecuniami

    Pillole di educazione finanziaria con Pecuniami

    "Quanto ne sai di soldi?" è la nostra campagna in collaborazione con la consulente finanziaria Pe...